Anonima Gidierre n. 100

Copertina Anonima Gidierre 100Dopo un’attesa infinita, alcuni giorni fa è stato finalmente postato sul sito ufficiale di Anonima Gidierre, la webzine dei GdR e del divertimento fantastico a tutto tondo, l’attesissimo e sospiratissimo numero 100 della serie regolare, un piccolo presente natalizio che la redazione porge a lettori, amici e compagni di viaggio che hanno sostenuto e facilitato il centenario cammino della ‘zine.

L’attesa è stata davvero lunga: sono ben otto i mesi trascorsi dal rilascio della precedente pubblicazione, il numero 99. Un’attesa motivata soprattutto dal poco tempo a disposizione degli ormai maturi autori e redattori, causa che, mesi fa, ha motivato la rinuncia alla consueta periodicità trimestrale della webzine, conservata fino a tutto il 2017.

Ad ogni modo, questo numero 100 è davvero speciale, sia per l’iconica copertina opera del bravissimo Andrea Alemanno e sia per i contenuti di questa pietra miliare, tra cui in particolare si deve segnalare la scelta di pubblicare, invece del solito articolo autocelebrativo sulla storia della rivista, una disamina rievocativa della realtà ludica nella quale Anonima Gidierre affonda le sue radici: la scena delle fanzine ruolistiche attive tra la fine degli anni ’80 ed i primi anni ’90, un movimento animato da un’autentica e avanguardistica passione raccontato attraverso le preziose testimonianze di alcuni pionieri quali Francesco Casu, Piermaria Maraziti, Patrizia Vadalà, Alberto Panicucci, Roberto Gigli, Roberto Di Meglio e Ciro Alessandro Sacco, tra i primi in Italia a mettere in pratica, in un’epoca pre-internet, strumenti per condividere a livello nazionale le proprie esperienze, visioni, creazioni, idee sul gioco di ruolo.

Nello specifico, sul numero 100 sarà possibile leggere i seguenti articoli:

  • Quando gli animali parlavano (racconto fantastico secondo classificato al XXIII Trofeo RiLL);
  • Viaggio a Atlantide (avventura per il GdR Lex Arcana);
  • Quelli belli come noi (reportage sulle prime fanzine GdR italiane attraverso la testimonianza di alcuni storici fanzinari);
  • Spiriti del Crepuscolo (intervista ad Elia Rampi, autore del nuovo progetto basato sul sistema Destino Oscuro);
  • Dungeons & Dragons V Edizione Starter Set (recensione dell’edizione italiana del set introduttivo a D&D5);
  • Bando della XXV Edizione del Trofeo Rill.

Ecco qui il link alla pagina del sito di Anonima Gidierre da cui è possibile scaricare gratuitamente nel consueto formato pdf l’ultimo storico numero della webzine.

Buona lettura, buon gioco e buone feste!

Anonimagdr

Pubblicato da Anonimagdr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.