Cercasi a Pescara 2-3 giocatori (ESPERTI) per campagna di Pathfinder a tema Overlord!

La pandemia ha cambiato/rovinato non pochi progetti a tutti noi, ma visto che le restrizioni si sono abbassate (e sperando che non avvenga una seconda ondata di COVID con un ritorno del lockdown) uno di questi progetti potrebbe riprendere il suo corso: organizzare ed avviare una campagna di Pathfinder a Pesara.

Siamo tre ragazzi che giochiamo insieme ai GdR da almeno due anni. Il Narratore del gruppo (che ha più esperienza e voglia di giocare) sta scritturando una campagna a tema Overlord (Kugane Maruyama), riproponendo gli eventi della serie con i giocatori come servitori di Nazarick: con il dungeon che viene portato nel “nuovo mondo”, i PNG diventano individui dotati di vita propria e compiono la volontà dell’Essere Supremo Ainz Ooal Gown al fine di portare gloria ed onore al Suo nome e a Nazarick in questo mondo sconosciuto.

Come però avrete intuito dal titolo dell’annuncio, questa campagna non è per tutti. Sì, facciamo la figura dei “fiscalisti” nel voler pretendere una sorta di CV da parte vostra, ma considerate le precedenti esperienze con varie persone incontrate a Pescara (gente che dava buca alle sessioni senza avvisare, non prendersi la briga di prestare attenzione a cosa succedeva sul tavolo da gioco o, peggio ancora, venire alle nostre sessioni solo per fare caciara) si preferisce correre ai ripari già da adesso e specificare che se siete interessati a giocare dobbiamo prima essere sicuri che siete gente serie ed affidabile. Come si dice: patti chiari, amicizia lunga.

Siamo ovviamente persone che piace fare uscite di gruppo in pizzerie o ristoranti giapponesi, chiacchierare del più e meno e guardarci film o serie tv insieme. Ma quando si tratta del gioco di ruolo si richiede serietà nel tavolo da gioco e un ritmo di gioco di una sessione alla settimana (per il giorno e l’ora si discuterà ovviamente insieme).

 

Quindi

 

PER FAVORE

 

Non dite che siete interessati a giocare e preparare la scheda insieme se poi vi “dimenticate” di dirci che avete altri impegni “e tanto venivo comunque per provare, eh”, mandando in vacca una campagna ancor prima di cominciarla dato che gli altri membri del gruppo si erano adattati a giorni ed orari concordati tutti insieme. Sì, sono cose successe davvero. No, non sono state esperienze piacevoli.

REQUISITI:

  1. Si cercano giocatori che abbiano già esperienza con i giochi di ruolo in generale, e che conoscano il regolamento di Pathfinder o D&D 3.5 (il regolamento di Pathfinder si basa sulla 3.5 con non poche modifiche, ovviamente). Questo perché il livello di potere nella campagna sarà non poco alto, partendo da un livello superiore al 1° e con la possibilità di scegliere mostri come razze (come un doppleganger), classi di “terze parti” e forse anche un archetipo. Pertanto non siamo alla ricerca di persone totalmente a digiuno sul GdR, e non siamo interessati nemmeno a persone che si propongono come Narratori per altri sistemi di gioco. Ci dispiace.
  2. Essere sicuri di volere giocare e di dare la vostra disponibilità per un impegno settimanale. Certo, gli imprevisti nella vita possono capitare (come l’influenza o fare una visita in ospedale) e in quel caso si può capire se non potete venire. E se non avete modo di venire per il giorno prefissato, fateci almeno la cortesia di avvisarci il prima possibile anziché mezz’ora prima all’orario stabilito per vederci in sessione dicendoci che non potete venire per un impegno preso tre giorni prima (sì, anche questa storia vera).
  3. Considerato il tema e l’ambientazione della campagna, si richiede la conoscenza di Overlord. Vi sono la light novel, e poi manga e anime tratti da essi: entrambi sono facili da reperire su internet (magari tramite la Wiki dedicata in lingua inglese, oppure usando Netflix e Youtube). Questo per introdurre ai giocatori la struttura di Nazarick e il rapporto con le varie personalità al suo interno (Ainz Ooal Gown in primis). Questo non giustificherà comunque il metagame su personaggi ed eventi del “nuovo mondo” (per esempio, sapere già chi siano Clementine o il Savio Re del Bosco e le loro relative capacità ancora prima di incontrarli).
  4. Come detto prima: siamo buoni e cari, ma se venite a giocare con noi si viene a giocare. Non abbiamo molta simpatia per quelli che prestano più attenzione al proprio canale Youtube sul cellulare anziché a cosa succede sul tavolo da gioco e sentirci rispondere “Sì sì, voi andate avanti tranquilli che devo impostare i dettagli dell’ultimo video che ho caricato” (sì, anche questa è storia vera). O magari cercate di fare i simpatici lanciando dadi gialli con scritte gialle o interrompere la sessione ogni due minuti per fare battute o, ancora, fare tiri di Percezione per ogni 3 metri percorsi SEMPRE E COMUNQUE, e questo a dispetto del fatto che il background del giocatore NON indicava che fosse una persona cauta ai limiti della paranoia della peggior specie. Sì, anche queste sono storie vere.
  5. Non vogliamo sentir parlare di politica. Se sentite la necessità di sbandierare le vostre considerazioni politiche e l’adesione a partito X (per poi dimostrare di essere incapaci di accettare critiche o che quando ci mandate video e articoli -postati sulla chat del gruppo della campagna, e tali link non erano stati richiesti- realizzati da gente di dubbia fama ed onestà intellettualeche che parlano di immigrati, vaccini, ONG e “quello che non vi dicono” su complottismi vari ove le università fanno parte in realtà di un piano del lavaggio del cervello delle masse), allora non siete i benvenuti. Sì, anche questa è storia vera.

Ovviamente, considerati i tempi che corrono non possiamo organizzare l’inizio della campagna nel giro di un giorno: bisogna prima vedere chi è interessato e a contattarci, da qui capire se avete letto e compreso quanto scritto sopra e se siete davvero interessati a venire per giocare (e non, come detto prima, a fare caciara e pensare a tutto meno che al gioco) e provare ad organizzare un incontro per conoscerci di persona.

Ah, non dimenticatevi guanti e mascherina 😉

Aurelio90

Pubblicato da Aurelio90

28 anni, residente a Pescara, cresciuto con D&D 3.5. Gioco a Pathfinder e conosco l'inglese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.