Sei qui: Homepage » Esperienze di gioco » Una tesi di laurea sul gioco di ruolo play by chat

Una tesi di laurea sul gioco di ruolo play by chat

17 Giu 17 di

Ci è sembrato giusto condividere nei contesti frequentati in rete questa tesi di Laurea di Lorena, da anni, oltre un’appassionata competente del mondo e della letteratura tolkeniana, un’intelligente giocatrice di Gdr Play by chat.

Il Gioco di Ruolo online, il cosiddetto Play by chat, viene spesso considerato con sufficienza in ambiti ludici più legati ad esperienze di distribuzione di massa: un gioco di nicchia, discusso e poche volte apprezzato dai “puristi”.
Negli anni ci sono stati altri lavori accademici sulle community di PBC, ma spesso colti in chiave sociologica.
Rare sono le aperture accademiche in chiave letteraria, nel riconoscere un genere che è figlio dell’internet rivoluzionaria in cui si concepisce un linguaggio di gioco sintetico tra scrittura, informatica e grafica.

A noi è piaciuta molto, vuoi perchè da anni, in autonomia, ci sforziamo di proporre ai nostri compagni di gioco l’aspetto culturale di questa attività vuoi perchè da qualche anno meditiamo e lavoriamo per farne qualcosa che vada al di là di qualche sessione e ci stiamo lavorando: le citazioni al Grande Inverno di Lorena sono state davvero una soddisfazione che speriamo di condividere con tanti altri che vogliano approcciare il GDR. Nel nostro spazio ludico,  abbiamo dedicato all’autrice una sezione dedicata alla cultura del gdr e diverse attività.
Intanto speriamo che vi faccia piacere dare una letta a questo bellissimo lavoro, corposo e originale. Viva la faccia della Facoltà che lo ha incoraggiato e promosso.

 

http://www.ilgrandeinverno.it/Caccamo_tesi_PBC.pdf

Verba volant, scripta manent.

 

In fondo, il PBC non deve diventare per forza una scatola esposta in vetrina o una app a pagamento: basterebbe un libro, una lezione universitaria, una citazione in un articolo scientifico, per ottenere molto di più e per viaggiare ben oltre il mercato, nell’olimpo di un sapere che si insegue da adulti così, come da bambini, in una costante ricerca umana di cui il gioco, spesso, diventa metafora e meraviglioso quadro.

Vi aspettiamo su www.ilgrandeinverno.it

GdR Players Online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *