TUTORIAL : Come costruire una campagna!

Quanti di voi, presi dalla voglia di masterare una nuova campagna, hanno fatto molta fatica nello strutturare una storyline bella, intrigante e SOPRATUTTO coerente?
Quanti hanno scritto fogli su fogli senza mai ricordare nulla e perdersi nelle minime cose: “Si ma come faccio a far arrivare i PG al luogo segreto?” “Come faccio a farli essere liberi e contemporaneamente guidarli verso un obiettivo prefissato?”
Il punto è questo: Ho scoperto un modo che vi permetterà di sviluppare una storia, sessione per sessione, in maniera facile, intuitiva, coerente, divertente, e anche complessa dal punto di vista della Lore del gioco.
Si chiama LA TECNICA DELLE META’.
Si ok, ma come funziona?

Iniziamo subito con un esempio:

Prima sessione della campagna che voglio masterare (Gioco a caso, ad esempio: un gioco investigativo), come inizio?
Allora come prima cosa i PG, per forza di cose, devo farli partire da un punto, e decido che la sessione avrà inizio a casa di uno dei PG (Ricordo sto inventando tutto su due piedi)
ORA PENSO IMMEDIATAMENTE ALLA FINE DELLA SESSIONE, cioè:
Voglio che per quella sessione, l’obiettivo iniziale dei PG sarà quello di scoprire dove sia localizzato un LUOGO SEGRETO (Ricordo, è solo per farvi capire il meccanismo)
Quindi per ora ho 2 punti, inizio e fine:
A    ———————–> B
Casa PG                    Luogo S.

(La maggiorparte dei master, IO COMPRESO FACEVO COSI, dicono: “Ok…….allora per farli arrivare li conoscono un tipo che ce li porta, e il resto mi invento tutto, basta che ho una TRACCIA, LA FAMOSA “TRACCIA”……e si perde tutto il gusto di una storia ben definita)
Ora mi pongo una sola domanda: “Come fanno a scoprire dove sia localizzato questo luogo?……Ok! Credo che la cosa migliore sia un PNG che gli fornisca le indicazioni!”
Quindi ora avrò:

A ————————————–> B ——————————————–> C
Casa PG                            Conoscere PNG                            Luogo segreto

“Ok….però come faranno a conoscere il PNG?” Decido che il modo migliore (Mantenendo sempre una grande libertà di gioco) sia iniziare la sessione con i PG che si risvegliano da quello che sembra essere stato un avvelenamento temporaneo e, la casa di uno di loro sia stata completamente ribaltata ed uno di loro nel mentre ha ricevuto un messaggio da parte di quel PNG che dice:
“SANNO COSA CERCATE, SIETE IN PERICOLO”
(Ricordo che è tutto inventato su due piedi e in questo caso mi sta venendo in mente un gioco investigativo, in questo caso, ho immaginato che il BG di uno dei PG sia la ricerca del tempio astrale)
Quindi i PG si troveranno abbastanza scossi e cercheranno QUANDO VORRANNO LORO di contattare il tipo

A ————————–> B ————————–> C —————————-> D
Casa PG                 Messaggio                     PNG                        Luogo S.

Ora, DAL MESSAGGIO, AL PNG, NON POTRA’ MICA SCORRERE TUTTO LISCIO!!
Decido che ci sarà un fattore di disturbo e MANTENENDO IL FOCUS DEL LUOGO SEGRETO, quindi MANTENENDO UNA COERENZA decido di cambiare il messaggio del PNG:
“SANNO COSA CERCATE SIETE IN PERICOLO”  a   “SANNO COSA CERCATE, SIETE IN PERICOLO…VI STANNO CERCANDO, MI TROVARE QUI (Luogo a caso)”
E ora i PG sanno dove trovare il PNG.
Ora il discorso è sempre lo stesso:
Da quando ricevono il messaggio al raggiungimento del PNG decido che verranno fermati da 2 strani tizi appartenenti ad una strana setta. (Mi riallaccio al Luogo segreto)

A ———————> B —————————–> C —————————-> D ————————–> E
Casa PG            Messaggio             Bloccati dai tizi                     PNG                        Luogo S.

Continuando in questo modo, ad esempio, aggiungo mano a mano dei dettagli COERENTI:
Il luogo segreto ha un incisione di un Basilisco che mangia un cadavere di un grifone, e stranamente. uno dei tizi che hanno incontrato, aveva uno strano medaglione che raffigurava un grifone (MA ANCORA NON SAPEVANO DEL BASILISCO) e quando scopriranno il simbolo del Luoo segreto potranno farsi 2 domande ecc….ecc….
E MANO A MANO COSTRUISCO UN MONDO ATTORNO A LORO PIENO DI “Colori / Sfumature” di storia, rendendo, progressivamente, la storyline sempre più ricca.

Vedete come sia molto SEMPLICE costruire una STORYLINE COERENTE e piena di domande e sfide che tengono i PG impegnati?

Ora CHE ABBIAMO UN TELAIO STABILE (quindi tutti i punti A-B-C-D-E…)
Cosa fare?
Aggiungere delle piccole ramificazioni o “Quest secondarie” o “scelte alternative” da questo telaio:
Mi spiego:
dal punto C al punto D, come lo raggiungono?
Fate in mezzo a queste 2 tracce una ramificazione verticale con delle piccole OPZIONI per raggiungere il PNG
C1) Macchina, uno dei PG ha una macchina (e allora all inizio dite che uno di loro ha un furgoncino)
C2) Ammazzano i tizi (Stranamente hanno delle chiavi di una Porsche e dentro la loro macchina possono trovare delle strane fotografie dei PG scattate il giorno prima
C3) A piedi (Se vanno a piedi ci impiegheranno tutta la notte e dovranno fermarsi a dormire in un Hotel)
Potete fare queste piccole ramificazioni per ogni punto del telaio, quindi da A a B, da B a C e perfino da B a E! (Nella lettera è raffigurata una frase latina e sarà quella frase che permetterà ai PG di aprire una strana porta nel tempio)
DECIDO IO QUANTO CI VORRA’ PRIMA DI RAGGIUNGERE IL TEMPIO ASTRALE
1 SESSIONE? AGGIUNGO POCHI PARTICOLARI
2 SESSIONI? AGGIUNGO MOLTI PARTICOLARI
1 ora? Ne metto un pò ma comunque faccio in modo di non dargli troppi disturbi e seminare qualche “Prova” quà e là.

IMPORTANTE: MENTRE SI MUOVONO FRA I PUNTI, DEVONO ESSERE LIBERI DI FARE CIO’ CHE GLI PIACE E CIO’ CHE GLI VA’ ED E’ LI CHE POTETE IMPROVVISARE QUELLO CHE VOLETE.
MA DATO CHE GIA’ AVETE UNA SCALETTA BELLA DEFINITA SARA’ FACILISSIMO IMPROVVISARE
“I PG decidono di uscire dalla finestra e non incontrare i tizi?….ok……fuori vedono una porche bellissima e 2 tizi che bussano alla porta…..bla bla bla..”
“Decidono di NON andare subito dal PNG ma passare a prendere armi (???) Ok….vanno a prenderle e uno di loro vede, mentre vanno in armeria, una macchina che li segue…”

Ovviamente questo è solo un esempio e qui ho “Calzato un po la mano” per “Costringere i PG” a raggiungere quel luogo, ma potete benissimo fare come vi pare!
Volete più libertà? ok, metto qualcosa quà e là e faccio un telaio con meno punti ma più decisivi.
Basta che diate una motivazione logica a tutto.

Avete capito? su due piedi ho strutturato una storia coerente e piena di particolari che potranno essere scoperti o no dai PG garantendo una liberertà di scelta e una coerenza molto definita.
Mano a mano, avrete una storia MERAVIGLIOSA E RICCHISSIMA DI DETTAGLI, davvero ricca e potete sbizzarrirvi quanto vi pare e la smetterete di perdervi in cavolate senza senso. come ad esempio:
“SIETE NELLA LOCANDA E IL LOCANDIERE VI DICE CHE DOVETE ANDARE LI”
“Si…ma il locandiere come cavolo fa a sapere chi siamo e che cosa dobbiamo fare???”
“EMH……………LUI VI CONOSCE E VI SEGUE DA TEMPO”
“ah…….. -.- ”

Se volete un tutorial di come far immergere i PG nelle descrizioni delle vostre scene vi posso spiegare la tecnica del:  V.U.O.C

Per ora è tutto.
-Yasci-

Yasci

Pubblicato da Yasci

6 commenti su “TUTORIAL : Come costruire una campagna!”

  1. davorl

    davorl Vai al profilo 27 Maggio 2017 – 12:30

    Il livello successivo di consapevolezza è: perché “guidarli verso un obiettivo prefissato”?
    “Play to see what happens” è il motto di molti giochi moderni. La storia nasce da sola.

    1. Yasci Vai al profilo 30 Maggio 2017 – 21:34

      E’ vero, è divertente non sapere cosa accadrà.
      Ma bisogna essere bravi altrimenti si finisce per rendere tutto un quadro astratto e privo di senso logico.

  2. Llukas

    Llukas Vai al profilo 29 Maggio 2017 – 21:00

    troppo railroading.
    quando faccio il master non voglio sapere come va a finire, altrimenti mi rompo le scatole.

    1. Yasci Vai al profilo 30 Maggio 2017 – 21:38

      Se leggi bene non parlo di railroading.
      E’ solo un metodo che facilita il master a mantenere una trama che può essere molto generale o molto specifica.
      Le saghe dei GDR (Ad es: Teschi e ceppi, alba dei re…ecc.) sono fatte più o meno in questo modo.
      Questo era un esempio forzato per far capire come costruire una trama logica.

      Poi se ai PG o al Master piace inventarsi PNG e scordarseli dopo 6 sessioni è un altro conto

  3. Enigmainsoluto

    Enigmainsoluto Vai al profilo 30 Maggio 2017 – 14:12

    Vuoc? Vista, udito, olfatto e…?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.