How to summon a Master in Arcellatown

Andava avanti ormai da parecchi minuti, forse da ore, forse non aveva mai smesso e quel suono lo stava accompagnando da sempre.
tic tac toc. tic tac toc.
Dio solo sa, quanto lo stava odiando in questo momento. Lui stesso muoveva il piede come preso da convulsioni, ma era la rabbia a gonfiargli il polpaccio e a far tremare la gamba.
Si guardavano, silenziosi. Di tanto in tanto l’altro distoglieva lo sguardo, sbuffava. Una bestemmia, ringhiata tra i denti ma sempre, costante tic tac toc.
“BASTA!”
Si è fermato, finalmente. L’altro lo guarda sorpreso, incredulo. Forse aveva esagerato.
“Smettila di tamburellare le dita, mi stai facendo impazzire, cazzo.”. L’altro ridacchia, lo stronzo. ” Ho capito che vuoi iniziare, e io quanto te. Ma non abbiamo un master.” Si fa subito serio e riprende, con fare di sfida con il suo tic tac toc.
“E lo troveremo, adesso vado e apro un annuncio!” si alza di scatto, uscendo dalla stanza.
“Fai pure, povero illuso. Dove lo trovi un master di Pathfinder, che ha voglia di iniziare una campagna con dei player mezzi nabbi come noi?”
Questo no. Nessuno può darmi del mezzo nabbo
“Senti almeno io ci provo! Abbiamo voglia di giocare, e… “si blocca, guardando l’amico
“E?”
“Boh io ci credo, qualcuno ci farà da master, dai. Ci va bene tutto, in fondo”
“Io ci sto! Magari una campagna malvagia” una voce, dall’altra parte della casa, risuona briosa.
” Stai zitto tu, prendiamo quello che c’è”

Siamo 4 ragazzi che il lunedì si trovano a mangiare la pizza in Arcella, seguita da sessioni di giochi da tavolo.
Ci piacerebbe iniziare una campagna Pathfinder, ma anche Dnd 3.5 ci andrebbe bene. Tranne uno, gli altri sono poco esperti ma volenterosi ^^

Gray Man

Pubblicato da Gray Man

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.