Archivio della categoria ‘Approfondimenti GdR’

Tre cose da non fare per coinvolgere i tuoi giocatori all’interno della campagna

di , 17 ottobre 2017

I tuoi giocatori guardano costantemente il cellulare, si limitano ad attaccare tutto quello che descrivi – porte a scorrimento e gazebo compresi – e rispondono a monosillabi quando chiedi loro qualcosa? Si comportano per caso come lo stereotipo del nano barbaro di D&D o del nerd cerebroleso e auto-glorificato che veniva immortalato nei filmacci degli […]

Continua a leggere

Personaggi Malvagi – 4 modi sicuri per renderli dei completi falliti agli occhi del mondo

di , 26 settembre 2017

Scena. Siete seduti attorno al tavolo, pronti a decidere su cosa verterà la vostra prossima avventura. Dialogate sulle tematiche, su ciò che vorreste fosse trattato. A un tratto vi si chiede: Quali personaggi vorreste giocare? Avete qualche idea? Voi sorridete, avvertite nell’aria quella musica insondabile che solo voi, come party, potete sentire. Sapete che l’armonia […]

Continua a leggere

Scopri se hai un master schifoso e come aiutarlo

di , 11 settembre 2017

Molto spesso all’interno delle discussioni sui giochi di ruolo salta fuori una fantomatica figura. Questa figura, mitologica e lontana ma spesso avvistata intorno a qualche tavolo da gioco dal cugino di un amico prende il nome del MasterBravo™. Secondo la leggenda non c’è niente che il MasterBravo™ non possa fare. Lui è una creatura superiore, […]

Continua a leggere

16

4 Giocatori di Ruolo: Istruzioni per l’uso

di , 28 agosto 2017

Nel gdr ho sempre creduto a una regola sopra tutte: quando ci si siede al tavolo, lo si fa per vivere una storia da protagonisti. Tutti, nessuno escluso. Ciascuno può preferire “interpretare” una parte diversa nel dramma. Non importa: sì, in un’avventura hanno tutti un ruolo diverso. E allora? Questo non deve essere uno stimolo […]

Continua a leggere

Come rendere interessante il tuo personaggio tramite un artefatto

di , 18 luglio 2017

Nella scorsa puntata abbiamo parlato di come un master può introdurre un artefatto o un altro oggetto particolare all’interno della sua storia per muovere la trama in maniera eccitante (Il cosiddetto Mcguffin). Oggi invece, anche su richiesta di alcuni lettori, vorrei spostare la mia sedia dal lato dei giocatori e parlare di come rendere interessante […]

Continua a leggere

5 Giocatori di Ruolo: Istruzioni per l’uso

di , 22 giugno 2017

Giocatori di ruolo: se ne possono trovare di svariati generi e tipologie: che volete farci? Il mondo è bello perché è vario (tanto che, un giorno, un uomo di alta levatura mentale, citando un noto politico italiano, mi spiegò “La guerra la si fa con i soldati che si hanno”). Ogni buon DM dovrebbe imparare […]

Continua a leggere

3

Il McGuffin: come dare una svolta alle avventure

di , 5 giugno 2017

  Nel corso delle vostre avventure di gioco di ruolo i personaggi si sono trovati innumerevoli volte ad inseguire un Mcguffin. Prenderlo prima dei nemici, impedire al malvagio di utilizzarlo o riportarlo al Re per spezzare la maledizione di turno è sempre di vitale importanza. Ma che cos’è, davvero, questo mcguffin? Il termine, inventato da […]

Continua a leggere

4

Metaplay: Cos’è e come evitare di rovinare il gioco a tutti

di , 9 maggio 2017

Cosa vuol dire “fare Metaplay”? Secondo la dicitura tipica e la netiquette del gdr: Per Metaplay s’intende l’utilizzo di informazioni che non sono state direttamente “vissute” dai propri personaggi. Come si può capire dalla parola stessa, Metaplay è tutto ciò che, comunemente, va “oltre il gioco”, quindi anche conoscenze che il personaggio non può avere […]

Continua a leggere

7

Come creare un secondo personaggio e rientrare facilmente in party

di , 10 aprile 2017

Il combattimento è stato più duro del previsto, ma il signore degli Orchi è stato sconfitto e la sua progenie ricacciata nell’oscurità. Purtroppo questa non è la fine, ma l’inizio, dato che il Signore degli Orchi era solo una pedina del malvagio Dio Male, che sta per risvegliarsi dal suo lungo sonno. Gli eroi si […]

Continua a leggere

6

Lo zen e l’arte di non rompere il cactus al resto del party

di , 24 febbraio 2017

Ogni gruppo ha le sue leggi non scritte. Queste possono variare. Ci sono però delle regole inappellabili, che ogni player dovrebbe conoscere. Regole basilari. Se non vengono rispettate, ciò che io chiamo “armonia di party” non solo vacilla, ma crolla nella voragine putrida del nero dolore fino al centro del pianeta. L’elenco che segue è […]

Continua a leggere

11