IGI, Westeros e Play by chat RPG.

Prova il Play by chat di Asoiaf il Grande Inverno

Perchè non provare l’esperienza unica del Play by chat in una delle nostre frame quest? Domenica alle 21.00 i profughi di Silverwood, su Asoiaf-IlGrandeInverno ci accompagnerà per un mesetto. Una Frame quest è un tipo di quest particolare del nostro sistema: catapulta, attraverso un fatto di ambientazione, i giocanti in una situazione estrema in cui possono entrare in gioco anche nuovi players trovandosi immersi subito a risolvere difficoltà notevoli e a integrarsi col gruppo giocante oltre a essere una buona occasione di guadagnare esperienza preziosa.

In questo caso i personaggi si troveranno a convivere in un fortino minacciato dall’ambiente durissimo, i Bolton e i non Morti mentre cercano di recuperare dei profughi che fuggono da razzie e saccheggi: il gruppo, l’unione, la capacità di sfruttare le reciproche abilità, in un’armonia sinergica diventano l’unica arma per sopravvivere e garantire alla missione un successo. Puoi entrare in qualsiasi momento: venire da Grande Inverno e portare supporto al gruppo assegnato alla missione, oppure essere un uomo in fuga, che cerca scampo nel fortino che fa da base ai nostri. O trovarti casualmente a incrociare i personaggi e lasciarti coinvolgere in questa avventura.

Non sai cosa sia il Play by chat?

Immagina un libro che non finisce mai. Un libro scritto in tempo reale e a più mani, da tutti i giocatori, giorno per giorno, ora per ora, in base a quello che i personaggi decidono di fare e ai risultati che ottengono, alle relazioni che stabiliscono, al modo in cui interagiscono con gli altri, a quello che guadagnano e a quello che perdono.

Immagina una storia senza un finale predeterminato, in cui le tue scelte possono contare ed essere determinanti come quelle di ogni altro protagonista e in cui non c’é una trama prefissata nè un copione da seguire dalla prima all’ultima pagina, ma mille obiettivi potenziali da raggiungere.

Questo è il play by chat e questa è l’avventura in cui ti invitiamo.

Il gioco ti mette a disposizione oltre 2500 tipi di oggetti, oltre trecento abilità che puoi acquisire per tratteggiare il tuo personaggio, decine di diverse locazioni di gioco che raffigurano i luoghi del Westeros.

Sarai un guerriero? Una studiosa di medicina? Un mercante di spezie? Un’assassina? Un cacciatore di oggetti rari? Sei tu a comporre il tuo personaggio, fin dal primo ingresso in gioco e le sue possibili evoluzioni sono praticamente infinite, determinate dalla tua immaginazione e dal modo in cui interagirai con gli altri personaggi e con l’ambientazione nel corso del gioco. Soprattutto, dove ti porterà il gioco: chi o cosa diventerai?

“Il potente spettacolo continua. E tu puoi contribuire con un verso”
(Walt Whitman)
Prova a giocare, dalle 21.00 in qualunque sera tu sia libero, su www.ilgrandeinverno.it
Ti aspettiamo!
AsoiafIGI

Pubblicato da AsoiafIGI

Tutto nasce nel 2000, o giù di lì. Un gruppo di persone provenienti da diverse parti d’Italia, spinta dalla passione per il fantasy e gioco di ruolo,si incontra grazie a un gioco online: Extremelot,la prima land virtuale che ha realizzato quel genere di trasposizione in chat del GDR tradizionale, in cui la resa del personaggio avviene con un’interazione continua tra utenti, attraverso una serie di convenzioni e parametri che regolano lo strumento primario del gioco:la lettura. Avrebbe dovuto essere un interesse momentaneo. Invece è diventata una passione che ci ha visto crescere, negli anni e maturarne un’attività creativa e culturale, ludica, che permette a decine di persone di divertirsi con un pc in modo intelligente e stimolante.L’incontro con la meravigliosa saga di George R.R. Martin, la passione per la sua scrittura straordinaria, corposa, incentrata sul personaggio come motore chiave della storia, ci ha offerto uno spunto splendido, anni dopo,per provare a fare dell’esperienza da giocatori, un passaggio alla gestione di un nuovo progetto.Asoiaf – il grande Inverno è nato così. Con l’ambizioso interesse di fare di un gioco uno strumento culturale, oltre che ludico e stimolante, un movimento di riflessione e uno spazio libero e gratuito, che ci consente di scrivere a più mani una storia autonoma dalle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco,nel rispetto dell’autore e dei suoi diritti, ma ispirata al clima di questi libri bellissimi e avvincenti. Non è solo questo. Negli anni una valutazione attenta dell’utenza ci ha permesso di comprendere l’utilità di questo gioco che utilizza scrittura e lettura come mezzi primari di interazione. La maturazione di uno stile, l’esercizio continuo senza “costrizione” che gli utenti fanno, giocando,permette un’effettiva maturazione della scrittura.Il play by chat è un gioco di ricerca continua anche storica. L’ambientazione, concetto chiave del GDR, è una realtà che per funzionare deve avere una coerenza spazio temporale in sè, puntellata da una logica molto forte di corrispondenze tra regole e tempo della storia inscenata in chat.Oggi IGI,dopo 5 anni di impegno, è una realtà ludico.culturale, senza scopo di lucro, composta da un gruppo di ragazzi che è diventata una comunità e che si considera un movimento a difesa del gioco come strumento di crescita e con una particolare attenzione al fantasy come porta di una dimensione fertile per la fantasia e la creatività.Lo scopo di questo blog è di offrire articoli e approfondimenti della saga che ha ispirato questa esperienza, e che grazie al nostro gioco, contribuiamo a rendere,per molti ragazzi, un approccio alla lettura.Seguiteci e se avete voglia di stimolare mente e creatività iscrivetevi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.