Ricerca 1/2 Players per sistema DnD-oide

[Disclaimer: Vorrei che nella grammatica Italiana fosse previsto un genere neutro per tutte le parole. Per esempio la parola “giocatore” vorrei fosse intesa come giocatore/giocatrice/giocat*/giocatoru o in qualsiasi altro modo pensiate debba o possa essere espressa la parola senza alcuna connotazione di genere (a me per il momento non me ne piace nessuna delle proposte per l’Italiano). Scusate e grazie!]

Ebbene si.
L’ho scritto: “DnD-oide”.
Cerco persone (una o due, per un max. di 4 giocatori + master, 18-99 anni su Livorno) per un sistema che è un po’ D&D 5e e un po’ non lo è. Vi spiegherò meglio qua sotto.
Mi piacciono i giochi non-crunchy (se siete pratici di questi termini), e quelli in cui ci si può permettere anche diverse sessioni senza combattere, dove ci si può perdere a parlare , discutere e/o pianificare (in gioco) anche per intere sessioni.
Cioè giochi che sono giochi di ruolo, e non giochi da tavolo, non strategici, né giochi di regole rigide.
Tutto ovviamente dipende dal gruppo, i suoi bisogni e desideri: un tempo avrei spinto per un certo tipo di gioco, ma ora ho imparato che bisogna “seguire l’onda”. Qualcuno preferisce più azione e allora andiamo nell’azione, qualcuno preferisce parlare e allora andiamo a parlare.
Non forzo le situazioni e lascio la palla ai giocatori, al punto che talvolta possono sentirsi un po’ persi. Cerco che il mondo di gioco emerga anche nei piccoli incontri con i PNG marginali, uno scambio di battute che faccia pensare che al di là della “telecamera” immaginaria del gioco ci siano persone che vivono ed elaborano piani propri. E la mia direzione la do così, cercando di dare spunti su dove andare, cosa fare, ma poi come gli eventi del gioco si evolvono dipende principalmente dalle scelte dei giocatori.
Le mie scelte riguardano le azioni e le intenzioni dei PNG, non le vostre. 🙂

In quanto al sistema, mi piace un sistema flessibile e poco regolistico, che permetta di concentrarsi di più sulla narrativa e il ruolo piuttosto che sul trovare la regola giusta. Non mi piace che il giocatore si adatti alla regola, ma che la regola si adatti al giocatore e alle sue idee.
Per questo son venuto fuori con questo “Dnd-oide”, perché ci sono aspetti affascinanti di D&D (in questo caso della 5a edizione) – un look and feel ben preciso – che vorrei mantenere, ma senza la rigidità che lo accompagna.
Ah già, mi piace anche la narrativa condivisa, quella in cui anche i giocatori possono venir fuori con idee interessanti sul mondo di gioco e i suoi abitanti. Ma quella è un optional.
Alla fine mi adatto a tutto. Se si vuol giocare a D&D 5a classica o a qualsiasi altro sistema va bene. Il gioco è di tutti, non mio.
Generalmente mi prendo un periodo per fare un sondaggio sul tipo di storia che si vuole giocare e per accordarci sui dettagli (che regole, che tipo di avventura, un incipit di storia, etc etc etc).

Infine: sono amico degli strumenti digitali e sono piuttosto lento, e non forzo quasi mai la mano se la gente inizia a divagare su temi al di fuori del gioco (e probabilmente capiterà anche a me). Questo perché 1) non sono un cane da guardia 2) penso che il punto del gioco di ruolo sia fare un buon ruolo si, ma anche trovare un momento di condivisione amichevole e rilassato con persone amiche. Sia il metagame che la chiacchiera, volente o nolente, fanno parte del giocare di ruolo!
Anzi, in alcuni giochi il metagame fa letteralmente parte delle meccaniche di gioco.
Fine del pappone.

See ya,
Mickey

Mickey

Pubblicato da Mickey

Non sono più in grado di giocare ai giochi crunchy, pieni di regole e/o strategici. Mi piacciono i giochi di ruolo e di narrativa, dove l'attenzione va sulla storia e i suoi personaggi e non su statistiche e regole. La regola nasce come sistema per valutare l'esito delle azioni, ma talvolta finisce per essere un limite all'immaginazione, anche laddove il setting potrebbe invece permetterlo. Questo per me è sbagliato! Ho iniziato con D&D 3.5, anche se poi i giochi di ruolo e narrativa sono molti e anche meno codificati e con quelli sono partito direttamente dall'infanzia. :) Come la maggior parte di noi probabilmente. Amo generi e storie di ogni tipo. Alcuni dei giochi a cui ho giocato (in ordine lessicografico): 13th Age, Broken Compass, Coriolis, Cortex, Cypher, Dialect, D&D 3.5 / 5e, Fate, Fu, Kult, Leggenda dei 5 Anelli 4e/5e, Not The End, Open Legend, Pathfinder, Rune Quest 6, Tales from The Loop, Vampires The Masquerade.

Un commento su “Ricerca 1/2 Players per sistema DnD-oide”

  1. Loredebest Vai al profilo 16 Agosto 2021 – 12:26

    Ciao, se c’è sempre posto sarei curioso di provare.
    Mi sembra tu abbia il giusto “mood” di gioco (guardando come ti sei esposto).
    Eventualmente posso anche proporre un sistema se c’è curiosità.
    Se sei interessato, ti ho mandato un messaggio privato su questo sito con il mio username telegram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.